Il Ragdoll è un gatto molto buono, si parla di lui definendolo "bambola di pezza" perché si abbandona al proprio compagno di vita, è un bambino che non cresce mai (soprattutto i maschi!!), è la gioia di una creatura dolce e sensibile, ma MAI succube, pronta ad accettarci ed amarci per quello che siamo.
Bisogna però rispettare la sua natura di gatto! E, soprattutto, bisogna ricordare che il Ragdool non ha il senso del pericolo quindi bisogna proteggere l'ambiente in cui andrà a vivere disponendo la rete di sicurezza ai balconi in cui può soggiornare sotto l'occhio vigile di qualcuno della famiglia.

Quando entra un piccolo Ragdoll nella tua vita te la cambierà totalmente per il rapporto che saprà creare con te e tu sarai il suo riferimento in tutto, ti seguirà ovunque e a qualunque ora tu girerai per casa e per lui sarai la sua mamma, ti dovrai occupare di lui nel migliore dei modi seguendo lo stile di vita e l'alimentazione a cui è stato abituato in allevamento perché frutto di attenta ricerca e selezione dei migliori prodotti sul mercato, non fargli mancare nulla sopratutto l'amore e la dolcezza in cui è cresciuto sin dal primo momento che è venuto al mondo.

Come ogni creatura vivente, anche il Ragdoll, ha una sua personalità che va rispettata e compresa e se sarà considerato un membro della vostra famiglia, avrete un rapporto speciale...sarà colui che aspetta dietro la porta di casa il vostro ritorno!!
 

 

 
     
  Il Ragdoll ha bisogno della presenza umana e sopporta male la solitudine arrivando al punto di non mangiare se lasciato solo, quindi due cuccioli presi allo stesso momento gli renderà la vita migliore se la vostra famiglia è spesso fuori casa o per tante ore al giorno. Inoltre un bel tiragraffi e qualche giochino lo aiuteranno ad ingannare l'attesa del vostro ritorno a casa.

Ora, se condividi la nostra filosofia di vita, sei pronto ad avere il tuo compagno per la vita.

I nostri cuccioli vengono ceduti a 3 mesi con: pedigree di 5 generazioni dell'associazione AFSI (associazione felina svizzera italiana) a cui appartengo con regolare affisso registrato, doppia vaccinazione e controllo del veterinario di fiducia, regolare passaggio di proprietà dell'associazione , contratto da sottoscrivere da entrambi le parti a tutela del gatto e dell'acquirente, libretto sanitario, microchip dato dall'associazione che sarà a discrezione del proprietario volerlo inserire o meno ricordando che è obbligatorio per l'estero.

Si rammenta ai futuri clienti che un cucciolo "Figlio di Campioni" è speciale perché il titolo si ottiene per bellezza e soprattutto per carattere buono!